Menu 

Via delle Tre Fontane
00144 Roma (Roma)
Italia

Prenota un hotel nelle vicinanze

70.000 mq

+39 06 5925933

Visita

    Cerca hotel

    Data di arrivo
    Data di partenza

Ultime foto

  • Anno 2003
  • Anno 2003
  • Anno 2003

Vedi tutte le foto

Descrizione del parco

VINCITORE DEI PARKSMANIA AWARDS:

  • 2011 INIZIATIVA IMPRENDITORIALE (progetto di riapertura parco)

Luneur è sempre stato il Luna Park Permanente di Roma ed era, almeno come numero di attrazioni, uno tra i più grandi complessi del divertimento in Italia, oltre che uno dei più antichi nel suo genere.

Fino alla fine della stagione 2006 l’ingresso era libero e si pagavano le singole attrazioni, che erano quelle classiche di un Luna Park.

Con l’avvento di una nuova società di gestione e del conseguente tentativo di introdurre un biglietto unico che consentisse la fruizione illimitata delle attrazioni (esclusi i chioschi con giochi a premio), il parco pareva avere iniziato una trasformazione volta a riposizionarlo nel tempo da luna-park a vero parco meccanico-tematico. Erano stati inseriti alcuni show, alcuni piccoli percorsi didattici, rimosse attrazioni e inserite altre, anche se nei piani della società la vera trasformazione sarebbe dovuta avvenire negli anni tra il 2008 e il 2010.

A causa di una lunga serie di contrasti tra la nuova società di gestione e i piccoli proprietari delle attrazioni, il risultato, almeno a giudicare dai giudizi del pubblico, è stato insoddisfacente e il 13 aprile 2008, quando la situazione si era ormai resa insostenibile, Luneur è stato chiuso.

A seguito di una nuova gara d’appalto, la futura rinascita del parco e la sua gestione sono state affidate a una società controllata da Cinecittà Entertainment, che ha iniziato a studiare soluzioni che possano riportare lo storico Luna Park di Roma agli antichi fasti del secolo passato. Attualmente l’area è ancora chiusa ma internamente sono iniziati i primi lavori per la sua riqualificazione. Probabilmente nel corso del 2012, come dichiarato alla Stampa ormai diversi mesi fa, il parco potrà riaprire i battenti.

Ultime novità